Le superfici antidecubito reattive/statiche sono superfici prodotte con materiali innovativi, in grado di ridistribuire le pressioni nelle aree vulnerabili del corpo su una superficie più ampia, grazie alla densità del materiale utilizzato, all’effetto memoria e allo spessore.

Il grado di modellamento al corpo viene determinato dal peso e dalla temperatura corporea.

Le sagomature e le appropriate coperture bielastiche permettono al materasso di deformarsi in modo indipendente nelle diverse zone, mantenendo comunque una posizione corretta e confortevole.

Per migliorare il comfort e l’efficacia si utilizza il viscoelastico, materiale di costruzione capace di deformarsi in base alla temperatura corporea con una risposta reattiva verso la struttura del paziente, ridistribuendo i punti di pressione sulle aree del corpo.

Il materiale viscoelastico migliora la traspirabilità della lastra aiutando ad allontanare l’umidità prodotta dal corpo, assorbendo e distribuendo ancor meglio il peso corporeo in modo uniforme e bilanciato.
Sono ignifughi e omologati 1IM per la reazione al fuoco, completi di cover rimovibile, impermeabile e traspirante.

Le cover sono in tessuto tecnico medicale facilmente sanificabili e svolgono un ruolo importante sia per la prevenzione delle lesioni che per la sicurezza igienica. Sono prive di cuciture sui bordi nel lato superiore e la cerniera è protetta per evitare l’ingresso di fluidi nel materasso. Inoltre, sono biocompatibili e latex-free per evitare allergie da contatto al paziente.

reattiva

VEC 02


MED UP